Nel panorama delle cucine senza maniglia, VVD di Dada, disegnata da Vincent Van Duysen, è unica: la gola diventa un vero e proprio elemento progettuale e, grazie all’alternanza costante di vuoti e pieni, unita alla struttura portante in alluminio, crea una cucina sospesa da terra di ispirazione vintage.

Nel panorama delle cucine senza maniglia, VVD di Dada, disegnata da Vincent Van Duysen, è unica: la gola diventa un vero e proprio elemento progettuale e, grazie all’alternanza costante di vuoti e pieni, unita alla struttura portante in alluminio, crea una cucina sospesa da terra di ispirazione vintage, ma assolutamente innovativa che, anche nel meraviglioso catalogo Dada, rappresenta una vero e proprio capolavoro di design.

cucina vvd dada

Proprio grazie a tutti questi dettagli estetici e tecnici, VVD di Dada ha vinto l’Elle Decor Design Award 2017 nella categoria Kitchen, regalando al designer belga Vincent Van Duysen l’ennesimo riconoscimento per il suo eccellente lavoro.
Analizzando nel dettaglio le caratteristiche di questa cucina, si possono notare riferimenti allo stile vintage, pur rimanendo nel mood minimal che caratterizza la collezione Dada: il piano di lavoro, realizzato in pietra naturale, ha il lavello integrato ed è possibile anche inserire nel frontale davanti al piano cottura i comandi per i fornelli come in una cucina d’altri tempi; mentre le linee pulite e quasi invisibili della struttura in alluminio, abbinate all’anta senza maniglia, la rendono assolutamente essenziale e moderna.

cucina vvd dada

La cucina VVD di Dada ci ha conquistati subito quando l’abbiamo vista lo scorso anno al Salone del Mobile e abbiamo fatto il possibile per averla nei nostri showroom: da lunedì 29 maggio potete vederla e toccarla con mano nella nostra esposizione di Via Brentani a Lugano, venite a trovarci!

Salva

Salva

About the Author